TOP

Escort Advisor

Si ritrovano sul sito con annuncio e recensione mai richiesta

Chiedendo l’immediata rimozione, si sentono ricattate dagli stessi gestori

A scriverlo a chiare lettere ed in modo molto esplicito sui loro siti personali, sono due escort di Milano e Roma, ma ad indicarci questa segnalazione e’ stato un utente, il quale nella sua e-mail ci fa’ presente diverse situazioni analoghe eseguite su altri siti che potete comodamente trovare digitando sui motori la parola escort advisor, ma per raccontare quanto sta’ accadendo riteniamo piu’ opportuno indicare quanto scrivono le due escort, le quali avendo avuto contatti diretti con i gestori, sicuramente si sono fatte una idea di come certi personaggi si comportano nei loro riguardi.

La prima segnalazione la troviamo in questa pagina molto esplicita ed eloquente, una volta letto non lascia dubbi, addirittura le risposte sono state inviate per iscritto in una e-mail da parte dei gestori, per cui non ci sta’ niente da inventarsi e da modificare per quanto comunicato, in poche parole questa escort di Roma si ritrova con annuncio e varie recensioni, senza aver mai chiesto nulla a tal proposito e alla richiesta di cancellazione, la riposta non lascia scampo, cosi come la trovate sul video stesso. La seconda e’ una escort di Milano che altrettanto non l’ha presa per niente bene, accortasi degli inganni fatte dai gestori del sito, lo scrive molto apertamente dedicando una pagina intera senza mezzi termini e usando addirittura la parola “ truffa “ oltre a quelle espresse in precedenza in merito ai “ ricatti “ che a quanto si evince, vengono indirizzate alla stessa maniera a tante escort di svariate citta’ italiane, ma visto che la ragazza e’ conosciuta nell’ambiente, sentito il parere delle sue colleghe per quanto stava accadendo a lei, non ha esitato a divulgarlo, cosi come non hanno esitato altri siti a quanto pare.

In un post che abbiamo pubblicato qualche tempo fa’ e lo trovate qui sotto “ultimi nati per recensioni”, parlavamo appunto di questo sito nato da poco tempo per annunci e altro ancora, oggi abbiamo la conferma per qualche perplessita’ espressa nel post precendente, cosi ci siamo fatti un giro per vedere cosa stesse succedendo da quelle parti. Guardando un po’ ovunque in diverse citta’ abbiamo notato che un tizio denominato Contributore Esperto ha fatto 36 recensioni, Gufo Reale ne ha fate 54 di recensioni, Contributore Top ha fatto 105 recensioni, Mazporcx altre 54 di recensioni per cui ci siamo chiesti: cosa fanno tutti questi clienti recensori durante il giorno, lavorano? studiano? sono tutti milionari? Per fare 105 recensioni questo personaggio dal nick name Contributore Top medaglia d’oro per l’occasione, fatto salvo che non ce ne siano altri che non abbiamo notato, deve aver per forza incontrato 105 ragazze, vi pare?

Ora tutto e’ possibile, nella vita capitano cose strane che nessuno si immagina, quindi puo’ essere che una persona benestante decida di spendere i propri soldi dove vuole, come vuole e con chi gli pare, ma dopo avere letto gli articoli pubblicati dalle due escort sui loro siti, qualcosa sfugge e torna ben poco per questi recensori incalliti, per cui qualcuno di serio e onesto ci sara’ sicuramente cosi come abbiamo notato per alcuni che hanno in totale dalle 2-3 alle 6-7 recensioni, ma quando si esagera poi va’ a finire che gatta ci cova e a quanto pare, stando a quello che si legge sui siti delle due ragazze, le situazioni non sono del tutto molto chiare e trasparenti e detto questo ci esentiamo da qualsiasi commento, per cui lasciamo la libera interpretazione per quanto i lettori possono trovare sui quei video inseriti nei siti personali delle due escort, arrabbiate al punto tale da divulgare i fatti senza mezzi termini per quanto a loro successo.

Read More
TOP

Un Donald con escort

Il grande Presidente del vaffa

Con la speranza che ne arrivi uno anche da queste parti

Ma quante ne abbiamo sentite in campagna elettorale su questo nuovo Presidente americano? Dall’altra parte per la Clinton ci stavano schiere di donne e ragazze, cantanti, attrici e subrette di Hollywood che arrivate ad un certo punto, sputavano veleno, improperi e storie a sfondo sessuale, molte di queste inventate ad arte per seppellire il magnate d’america:“Smetto di cantare, mi metto a fare la escort”. “Per quelli che votano Hilary faccio un pomxxno” evvaiiiiiii Queste le provocazioni lanciate dalle giovani e talentuose dello star system democratico, entrate di diritto nel novero delle “big” della musica statunitense laddove queste parole vanno ovviamente intese come una provocazione alla globalizzazione di termini che accompagnano la nostra vita di tutti i giorni e che li vedono utilizzati specificamente davanti alle televisioni di tutto il mondo, volgarita’ gratuite riferite a tutti per avere odience: puttana ad esempio. prostituta, escort, accompagnatrice ma alla fine tutto cio’ ha creato ” effetto contrario ” l’esatto opposto di quanto ci si aspettava.

Ebbene il qualunquismo nazional popolare ci vieta assolutamente di rendere giustizia, quantomeno lessicale, a questi termini troppo spesso abusati o usati davvero in maniera impropria, sentiamo spesso alla tv di queste ragazze sempre attaccate a vari potenti, costrette a dire cose dettate da altri che stanno piu’ in alto, pena la defenestrazione dai sistemi gia’ pre-costituiti, altrimenti si va fuori, senza se e senza ma con conseguenze per la carriera. E all’improvviso cala il gelo, vedi le facce in studio di giornalisti parrucconi con gli occhi che si assottigliano come a dire “eh bè?” ci siamo sbagliati, forse non abbiamo capito bene cosa vuole la gente e quali sono i problemi di oggi, per non parlare poi di certi personaggi alto locati, omnipresenti a trasmissioni e parquet televisivi, la sapienza italiana per eccellenza, che spariscono all’improvviso cosi come sono spariti i governanti che fino al giorno prima portavano la spilla sulla giacca con la foto della democratica Hilary. Spariti, chissa’ perche’? Chissà cosa ne pensa la gente adesso? Ma soprattutto cosa ne pensano gli italiani, ovvero sia quelli che li seguono e li votano.

A tale osservazioni, riteniamo vitale la libertà di espressione, libertà che si espleta soprattutto nel voler svolgere l’attività che più si ritiene consona alla propria indole, senza arrecare danni a terzi, non ci vediamo assolutamente niente di male nel fare la escort o la giornalista, ma state pure certi che per qualcuno e’ arrivato il momento di rivedere la proprie posizioni e pagare il conto in sospeso. Dicendo questo, mandiamo un caro saluto alla BCE, a Junker, alla Merkel e tutta la compagnia cantanti, un altro lo mandiamo per conoscenza agli attuali amministratori della Politica sottolineando il fatto che da ovest e’ gia’ partito un ” Vaffa Mondiale” che fra poco arrivera’ anche sulle vostre tavole e sugli schermi televisivi italiani, altro che Beppe Grillo.

Read More
TOP

L’ultimo nato per recensioni

Altro ancora per recensire

Speriamo che tutto cio’ sia diverso da altri meno affidabili

Laddove si pretende da una ragazza che fa’ la Escort, di pagare le tasse senza che questa abbia un ruolo di iscrizione ben definito,  c’e qualcosa e di meglio, una speranza che le cose possono cambiare in positivo e offrire una giusta dimensione. Si parla di ragazze moderne in una eta’ compresa fra i 24 e i 28 anni, uno studio eseguito ad hoc per l’ argomento, condotto dall’Associazione Donne e Qualita’ della Vita, dove la maggioranza di loro sono diplomate e laureate, quindi con un insegnamento ed una cultura nella media se non al di sopra in certi casi, informate e molte attente a certe trasmissioni televisive dove non si parla di stupidaggini, di quiz o reality show, ma di ben altro piu’ interessante, attrezzate con smart phone e tablet non solo per divertimento ma per necessita’ di lavoro, parlano lingue straniere, leggono libri e stanno al passo dei tempi per cosi dire, quindi un quadretto molto interessante che ti fa capire la distanza di anni luce fra una Escort e la signorina da marciapiede di una volta, ignorante, disinformata e totalmente estranea a certi argomenti.

Possiamo affermare che anche per loro il mondo e’cambiato sicuramente in meglio, la cultura, la scuola, la preparazione hanno contribuito al livello di formazione per qualsiasi persona, cosi come l’informazione che oggi avviene in tempo reale in tutto il mondo grazie ad internet che ha creato i presupposti per incentivare la conoscenza in generale per qualsiasi cosa, fatti o eventi e quindi anche per loro questo strumento e’ molto importante, ma di una cosa se ne dimentica spesso ovvero del fatto che stiamo parlando di donne, le quali a volte sono bersaglio di violenze, soprusi e maltrattamenti di qualsiasi tipo e non stiamo dicendo niente di nuovo perche’ spesso queste notizie ce le ritroviamo sui giornali o alla televisione a fatti gia’ avvenuti. Quindi se oggi ci ritroviamo di fronte persone con un grado superiore di cultura, consapevoli di quello che stanno facendo assolutamente indipendenti da qualsiasi altra situazione, alcune di queste si stanno chiedendo il perche’ su alcuni siti per recensioni come escort-advisor.com ci stanno sempre i soliti noti che oramai stanno ovunque a scrivere le solite cose, gente con nick name nomi diversi usati per altri forum similari, oppure i soliti nulla facenti che non hanno di meglio da fare e scrivono per tanto per, molto gratuitamente senza mai aver conosciuto nessuna di quelle ragazze alla quale stanno facendo riferimento.

La situazione oramai si ripete da tempo e non solo qui ma un po’ ovunque, quindi ci pare di capire che anche il meno sveglio o meno disincantato e poco fruitore di siti escort, se ne sia gia’ accorto, questo lo diciamo e lo ripetiamo all’insaputa dei gestori i quali sicuramente sono ignari di quanto accade e per quanto viene riportato nelle recensioni, magari anche loro avrebbero il piacere che qualcuno scrivesse in modo serio e corretto, senza tirare colpi bassi, dopo averle incontrate, altrimenti che senso ha recensire? Invece no, questo non piace e non va bene a certe persone che stanno davanti ad monitor, non si capisce bene come e perche’ si deve parlare male gratuitamente solo guardando una foto e niente altro, poi ci sta anche questo da dire, che alcune di queste ragazze offese per quanto riportato hanno cercato di farsi invalidare il post contattando la gestione, a volte ci sono riuscite a  a volte no, cosi ci viene raccontato.

Tutto questo vale anche per gli altri forum sia chiaro  e terminiamo dicendo che queste ragazze sono solo puro divertimento per serate o giornate di svago, non possono piacere e andare bene per chiunque, quindi in questo perfetto gioco di ipocrisia totale per recensioni in modalita’ denigratoria gratuita, la prima cosa che ci viene da pensare e’ per i soliti moralisti o meglio quelli che espongono la bandiera del perbenismo, che alla fine rimangono a bocca asciutta.

Read More
TOP

Vari siti di escort forum

Recensioni false e a volte gratuite

Il pubblico oramai non sa’ piu’ a chi credere

E’ un argomento molto delicato da poter spiegare per il semplice motivo che, si sa’ oramai da anni a questa parte, le recensioni del pubblico frequentatore di questi siti sono mirate alla qualita’ della persona incontrata per l’occasione, con descrizione dettagliata dei particolari in esso contenuti, della simpatia, del modo di fare e comportarsi e di tutto quanto annesso e connesso alle prestazioni della stessa, la quale ci tiene in modo particolare a farsi notare e far sapere a tutto il resto del pubblico che ancora non la conosce e non l’ha mai incontrata, di essere fra le migliori se non addirittura la meglio, esibendo un curriculum recensivo di tutto rispetto, quindi una bella ed ulteriore pubblicita’ per lei stessa.

Di questi forum ce ne stanno tanti in giro per il web, sono spesso collegati a siti che vendono spazi pubblicitari dove con una semplice iscrizione puoi entrare a far parte della comunita’ fra i piu’ famosi ne citiamo uno a caso escortforum.xxx oppure altri mirati solo ed esclusivamente a contenere pubblico che parla di questi argomenti come per esempio gnoccaforum.com dove appunto i post sono dedicati a commenti con varie recensioni sul mondo delle Escort. Tutto cio’ come abbiamo detto sopra attira ovviamente anche l’attenzione delle ragazze, le quali si sentono parte in causa non che attrici principali per queste recensioni, le quali quando leggono il loro nome d’arte su certi post dove qualcosa e’ andato storto e ci sta uno che parla male di loro, cominciano ad avvertire una strana sensazione di disagio e di panico, per il semplice motivo che poi tutto il resto della community legge le stesse cose e prende atto della situazione, per cui non hanno piu’ scampo da nessuna parte, nessuno le chiamera’ piu’ proprio per quella gogna mediatica venutasi a creare a cascata. Dall’altra parte invece si puo’ verificare anche una cosa abbastanza insolita e per certi versi preoccupante dal punto di vista sociale, ovvero il fatto che alcune persone all’interno del forum si possono mettere in contatto fra di loro e fare recensioni a favore della signorina tale o tal altra, in cambio di altro, dove questo altro potrebbero essere soldi o scambio di merce, per cui andando avanti di questo passo potrebbero verificarsi dei ricatti belli e buoni se ci pensiamo bene, sicuramente tutto questo a totale “insaputa di chi gestisce i forum e di chi controlla la gestione” ci mancherebbe!!!

In pratica cosa dicono questi personaggi: Noi scriviamo recensioni e anche bene per quanto ci riguarda, abbiamo diversi account all’interno del forum per cui nessuno potra’ dirti niente di male sul tuo conto, viceversa possiamo fare il contrario ma credo che questo non ti convenga. A questo punto sorgono spontanee le prime domande:  1- che tipo di credibilita’ puo’ avere un forum dove accadono cose di questo tipo? 2- come si possono evitare o controllare fenomeni di questo tipo? Crediamo riesca difficile a chiunque arrivare a stabilire con assoluta certezza la veridicita’ delle azioni commesse e dei post in esso contenuti e lo diciamo a favore dei “Gestori” i quali sicuramente saranno ignari ed in perfetta buona fede per quanto possa succedere e lo diciamo qui proprio perche’ da anni oramai ci vengono indicate dalle alcune inserzioniste situazioni paradossali come queste, per cui la gente da tempo si accorta che tante recensioni hanno il sapore del gratuito e del manipolato ad arte per le stesse persone in oggetto e va a finire che poi si stancano e non credono piu’ a nulla per quanto pubblicato.

Di bello invece ci sta il fatto che le escort hanno un loro spazio interno al forum dove potersi scambiare le opinioni, raccontare le proprie esperienze e magari parlare anche di altro perche’ no, sono donne e si sa’ che 3 donne fanno un mercato che ad oggi comprende pure il fatto di segnare e scambiarsi fra di loro i numeri di telefono di personaggi o meglio potenziali clienti molto scorretti e poco affidabili dal punto di vista comportamentale, come per esempio uomini o ragazzi che fissano appuntamenti senza poi presentarsi, oppure si presentano e da li partono richieste di sconti assurdi che fanno imbufalire le stesse ragazze, oppure si fermano sulla porta con foto alla mano, guardano, controllano la merce e con una banale scusa se vanno, quindi persone che hanno tempo da perdere, non hanno niente di meglio da fare e magari non hanno nemmeno un lavoro stabile cosa che di questi tempi e’ all’ordine del giorno, per cui il tempo perso per loro non esiste, cosi come non esiste il fatto di perderlo per scrivere poi certe stupidaggini su ragazze che hanno potuto vedere per un paio di minuti senza poi aver combinato nulla, ci sta di tutto e piu’ in queste situazioni che si riversano in commenti scritti e non si sa bene da chi e per che cosa nel merito.

Una ragazza escort di un certo livello invece ci racconta in modo molto semplice e mirato: – Certa gente non frequenta determinati forum cosi non come non va’ a guardare su determinati siti per quanto si sta proponendo di cercare, le persone che appartengono ad una determinata categoria socio culturale, quelli che hanno i soldi praticamente nonostante il periodo di crisi, li hanno ancora quindi per loro la qualita’ della vita non cambia, cosi come puo’ cambiare per altre invece che perdono il lavoro, per cui categoria non sta’ a sprecare il tempo per leggere sciocchezze o visionare siti di Bakeca che oramai sono diventati 50 tutti uguali dove la meta’ degli annunci hanno foto false con la ripetizione degli stessi tutti allo stesso identico modo, quindi la qualita’ e la veridicita’ degli annunci appartiene solo a determinati siti che non si sono mai prestati per situazioni di questo tipo.

Come non darle ragione, la signorina ha centrato l’argomento in pieno senza fare tanto e ne quanto, la sua esperienza le ha fatto capire una cosa molto importante ovvero sia che la qualita’ esiste ancora per determinati livelli, che non tutti siamo uguali grazie al cielo e una ragazza non puo’ andare bene per tutti alla stessa maniera per cui se Tizio non e’ stato contento di aver incontrato quella persona, diversamente questo non significa che Caio invece lo possa essere stato, alla faccia di chi non ha ancora capito questa semplice differenza. Per concludere aggiungiamo l’ultimo nato per questa tipologia di recensioni escort-advisor forse non cambia di molto la situazione a quanto ci dicono, spesso sono sempre gli stessi a scrivere e a raccontare le solite cose, cosi ci viene riferito, ne parleremo quando avremo altre informazioni che come sempre ci vengono fornite dalle stesse inserzioniste.

Read More
TOP

Case in affitto a escort

Affitto casa a escort

Chiunque la puo’ affittare e stare tranquillo

Finalmente si e’ fatta chiarezza anche su questo tema che aveva portato diversi cittadini davanti a tribunali di tutta Italia con accuse di favoreggiamento, ignari di quanto gli stava succedendo. Ora visto che lo stabilisce la Cassazione  con sentenza definitiva almeno ci si leva di torno questo tormentone e cosi facendo la smetteranno gli addetti alla pubblica sicurezza di fare irruzioni insensate e a loro discrezione in case dove si trovano ragazze che fanno questo mestiere, anche perche’ lo ricordiamo per entrare in casa altrui ci vuole regolare mandato altrimenti non se ne fa proprio nulla e quindi arrivati a questo punto, meglio che queste persone si preoccupino della sicurezza dei cittadini in generale piuttosto che perdere tempo ad entrare in luoghi dove si sa gia’ cosa succede, ricordando alle signorine che all’interno non possono stare oltre alle due persone, altrimenti qualcuno potrebbe denunciarvi per associazione, questo va detto.

Arrivati a questo punto bisognerebbe smetterla anche di fustigare queste ultime con Agenzia dell’Entrate e GF tanto per stare in tema, perche’ se leggete bene negli ultimi tempi molte di loro si sono viste recapitare lettere o ingiunzioni di pagamento di tasse arretrate e questo a nostro parere e’ un po’ fuori luogo, l’abbiamo detto anche nel post che sta proprio su questo blog poco piu sotto lo ritrovate, dove cosi facendo da un sera alla mattina ti chiedono 50 mila euro per mancati versamenti di Inps e tasse varie, quindi se una escort deve avere la partita iva dovra’ pure avere un albo dove iscriversi no? ma esiste questo albo alla Camera di Commercio? a quanto ne sappiamo ancora no, per cui ti di invitano a iscriverti come Lavoratore Autonomo, ok puo’ stare bene anche cosi ma lavoratore di che se ancora non viene  riconosciuto questo mestiere a differenza di altri stati europei, qualcuno ce lo vuole spiegare?

Va a finire che poi ci si rivolge alla Commissione Europea per incongruenze di uno stato che fa acqua da tutte le parti, dove da una parte si pretendono soldi per tasse e dall’altra non si viene riconosciuti come tali, per cui ecco che siamo alle solite stupidaggini che si pagano in termini economici con multe inflitte dall’Europa allo stato italiano per contraddizioni in essere e non e’ la prima volta visto che ci hanno sanzionato 100 milioni di euro per i rifiuti della regione Campania, poi alla fine sono sempre quelli che pagano, ovvio no e chi se ne frega, vero? Quindi anche in questo caso, le cose si potrebbero mettere cosi, una bella class action al parlamento di Strasburgo e dopo 2 anni arrivera una sentenza che ci dira’ cosa e come fare, piu multa e magari annullamento delle tasse richieste alle ragazze escort per i motivi sopra indicati e cosi si torna a casa felici e contenti. Signore e signori ben venuti nel paese delle meraviglie!

Read More
TOP

Social Network e Social Escort

La confusione fra vari social e similari

A volte fra portali di dating, social e siti per escort ci si puo’ sbagliare

Vi potra’ sembrare strano ma dagli ultimi dati delle agenzie che si occupano di monitorare i vari social network, vi’ e’ una contro tendenza ad allontanarsi da questi ultimi non solo per quanto riguarda la diminuizione di pubblico iscritto ma anche come aziende che non investono piu’ a livello pubblicitario nelle pagine interne, dove colossi come FaceBook  o come Linkedin tanto per, piazzano i banner per esposizioni mirate. Qualche tempo fa’ la domanda era: -a cosa servono i social network? Noi avevamo risposto che servono alla gente per starsene per i fatti propri, altro che a socializzare e infatti se andate in tante pagine di singoli utenti noterete la cancellazione di amicizie o il blocco delle stesse, perche’ tanto amici non si puo’ essere quando non ci si e’ mai conosciuti da vicino e spesso accade che ci si manda a quel paese per una frase male interpretata, quindi per noi Social Network e’ uguale a:- me ne sto per fatti miei e per favore non mi scocciate – lo pensavamo allora, oggi ne abbiamo conferma. Idem dicasi per quei siti di dating ed incontri per sesso fra adulti, dove le bidonate si prendono tutti i giorni, in che modo?

Ragazze e donne solitamente dai 20 ai 40 anni tutte in cerca di avventure, con foto palesemente false non tutte ovviamente, fisico da modella, bionde, more eleganti, disinvolte e disinibite al punto tale di poter accettare inviti da due uomini alla volta, per incontri privati e situazioni dove poter esternare tutta la carica erotica di quel momento, per non parlare degli uomini o ragazzi che siano, anche qui dai 20 ai 50 anni, questi ultimi quasi sempre con lavori molto qualificati e ben retribuiti rispetto alla media, quindi una posizione economica e socio culturale piu elevata. Una ragazza escort di Milano ci racconta che lei e alcune sue amiche, sono iscritte pure su questi siti di single molto libertini e trasgressivi, con l’intento di accalappiare il fesso di turno, stanandolo con un invito serale e relativo appuntamento in un determinato  punto della citta’ per trascorrere una bella serata in un locale o meglio ancora in un ristorante alla moda, quelle serate che alla fine ti prosciugano la carta di credito. Non stiamo a raccontarvi che la ragazza in questione e’ ben vestita, ha una bella immagine e soprattutto ci sa’ fare perche’ non e’ la prima volta che incontra persone di questo tipo, per cui arriviamo alla seconda e costosa bottiglia di vino in aggiunta al wiskey o digestivo finale, per sentirsi dire: Dove si va adesso? Adesso si puo’ andare ovunque, si puo’ fare di tutto, ma c’e’ un ulteriore prezzo da pagare e quindi con le dovute parole di circostanza esposte dalla escort in questione, visto lo stato di arrapamento che traspare dagli occhi dell’interlocutore un po’ alticcio per quanto trangugiato in precedenza, ecco che si arriva ad ottenere un finale a scopo sessuale magari nel solito Hotel/Motel frequentato per tanti altri motivi e con altre persone.

Fine della serata si torna a casa e solo il giorno dopo il personaggio si rende conto che su un sito per adulti indicato per incontri trasgressivi a scopo sessuale, e’ uscito con bella ragazza, ma alla fine? Alla fine il risultato e’ lo stesso aggiungiamo noi, invertendo l’ordine dei fattori il risultato non cambia e quindi la domanda e’: qual’e’ la differenza fra un sito pubblicitario per escort e un sito dating per incontri fra persone adulte?

Read More
TOP

Escort Bank

Sapete come si fa ad ottenere un mutuo?

Basta dichiarare al Direttore della Banca che fate la escort, no problem!

Questo succede in Inghilterra, dichiarato dalla signorina Rebecca Dakin, quando un giorno all’eta’ di 25 anni, entra in banca e chiede un mutuo per potersi comperare una casa e alla richiesta della relativa documentazione per dimostrare di far fronte alla spesa totale della somma richiesta, guarda in faccia al direttore e gli dice candidamente: –faccio la escort non ho documenti per dimostrare altro- A questa risposta il direttore non fa una piega, anzi e’ gia’ soddisfatto cosi altro non serve dicendole:- queste sono le nostre migliori clienti, non abbiamo mai avuto nessun tipo di problema con questa categoria-

Ed ecco che oggi a distanza di 12 anni tutto cio’ viene a galla dopo questa dichiarazione rilasciata dalla ragazza in questione che a all’eta’ si 37 anni racconta come ha iniziato a farsi strada da sola dopo aver avuto alcuni contrasti con i suoi genitori a causa del suo carattere un po’ ribelle e arriva ad annoverare fra i suoi clienti piu’ affezionati proprio le categorie migliori di questo pianeta, vale a dire professionisti avvocati, politici e banchieri, proprio questi ultimi che contano i soldi tutti i giorni in particolare quelli degli altri e sanno perfettamente come gira lo sporco mondo degli affari per il semplice motivo che piu’ sporchi e ipocriti di queste persone non esiste categoria al mondo.

Ma questa signorina non e’ l’unica ad ottenere simili favori, se l’hanno fatto a lei sicuramente l’hanno fatto a chissa’ quante altre cosi come dichiarato dagli stessi operatori finanziari, stiamo parlando dell’ Inghilterra ma vi possiamo assicurare che in Italia fino a poco prima dell’entrata dell’euro casi simili si sono verificati anche dalle nostre parti, senza fare tanto clamore, tenuti ben nascosti  e quindi un sistema bancario che non si appoggiava non solo su documentazioni esplicite garantite, ma andava avanti anche con questi sistemi, vale a dire potersene stare tranquilli che per quanto riguarda prestiti a categorie fuori dal comune come questa o meglio escort, non si potevano avere rogne e intralci cosi come per altre normali da lavoro dichiarato, il riscontro era praticamente assicurato e magari unito al dilettevole per incontri privati con le stesse. Oggi se provate ad entrare in banca per chiedere un mutuo, vi troverete di fronte a diverse situazioni: la prima quella piu’ semplice di vedere i bancari farsi di gusto una bella risata, la seconda una richiesta di documentazione con relativa garanzia che ha dell’incredibile oltre a quella dovuta, chiamasi burocrazia in grado di ammazzare un toro in piena corsa, la terza quella di aspettare 6 mesi e sentirsi dire- spiacenti la direzione non ha ritenuto opportuno accettare la sua richiesta- il tutto spiegato con motivi banali o fuorvianti tipici dell’ambiente e cosi facendo avete perso tempo, sperato in una cosa che ad oggi ha emulato tutto il sapore e la grandezza dello Spirito Santo o meglio qualcosa che scende dal cielo.

Dicendo questo e’ perfettamente inutile stare qui a chiedersi il perche’, la situazione e’ quella che e’ lo sappiamo e senza stare qui a fare analisi di economia politica, ce ne stiamo accorgendo e l’abbiamo oltre tutto constatato imparando a nostre spese che quando uno Stato peggio ancora una Unione Europea finisce in mano alle banche, leggasi BCE, finisce che chi ha lavorato una vita per potersi comperare una casa onestamente, perde il lavoro e da una sera alla mattina si trova nel bel mezzo della strada da dove era partito tanti anni fa’ e per ricominciare daccapo oggi non e’ possibile per nessuno per il semplice motivo che quando sei spogliato dei tuoi beni nessuno ti guarda piu in faccia, nessuno ti aiuta, nessuno ti puo’ dare una mano, fatto salvo di un bel giorno dove ti ritrovi in tasca un biglietto vincente della lotteria e da allora diventi, bello, simpatico, attraente ed interessante, in particolare alla Cassa di Risparmio del tuo paese.

Read More
TOP

Le solite bufale dell’informazione

Raccontare delle balle non costa niente

Per caso ci e’ capitato di trovare sul web un vecchio articolo

Dove chi scrive, raccoglie le frasi di una certa Sonia, nome d’arte ovviamente, la quale spiega che sul sito Escort Roma, senza pero’ indicare quale e molto genericamente, sono presenti circa 15 mila annunci personali. Ora anche un ragazzino di 14 anni capisce che questa cifra puo’ essere paragonabile ad un numero di abitanti di un qualsiasi comune di periferia o alla capienza di uno stadio di serie B, per cui siamo andati a vedere e a cercare tutti i siti che pubblicano annunci della Capitale sinceramente non abbiamo trovato nessun sito cosi capiente di annunci solo per una citta’, ma potete cercarli anche voi e guardare se all’interno ci sta tanta roba cosi come dice lei.

L’articolo prosegue con il racconto oramai tipico da fotocopia e scontato come tanti altri in merito all’argomento, ovvero sia casalinghe, studentesse e donne senza senza lavoro che mantenersi fanno questa vita, colpa della crisi, di separazioni famigliari, perdita di lavoro ecc…ma piu’ in basso e nella parte finale, ci sono due cose che stonano e non poco a nostro parere: 1-una riferita all’Agenzia delle Entrate 2- l’altra e’ Monica studentessa, altro nome d’arte, anche lei intervistata la quale dice di studiare fino alle ore 16 e da li in poi si siede nei tavolini dei bar piu rinomati della Capitale per adescare i suoi clienti, i quali sono sempre molto generosi e arrivare a parlare addirittura a somme di 6000 euro a serata, se sono 2-3 amici che si vogliono divertire. Ora per la prima, Agenzie delle Entrate, state pure tranquilli che queste persone non li vanno a versare in banca dopo tutto il can can mediatico televisivo e cartaceo che si e’ fatto attorno argomento, idem dicasi anche per altre situazioni di differente tipologia dove con lo spaventare ed intimidire poi si arriva a questi risultati, ovvero sia nascondere il tutto e non far vedere proprio nulla, in virtu’ del fatto che oggi lo Stato italiano ha libero accesso ai conti correnti per cui se pensavano di aver prodotto qualcosa per l’evasione fiscale, si sono sbagliati di grosso e gli effetti opposti si stanno gia notando.

Per la seconda invece c’e da dire che a certe bufale non crede piu nessuno in merito all’argomento trattato e siamo convinti che una Escort navigata ai tempi di oggi, leggendo quell’articolo si farebbe una risata cavallina smentendo il tutto in modo perentorio e categorico, cosi come non importa fornire smentite per quanto riguarda la mole degli annunci presenti nei siti, basta guardare in internet per rendersene conto. Tutto questo per dire che le bufale su questo argomento oramai servono solamente per fare odience e carpire l’attenzione della gente, per vendere qualcosina in piu’ e  guadagnare effetto su opinione pubblica, vedi i casi di scandali capitati in Italia senza fare nomi, che vanno da Politici ad appalti sul terremoto, giornali che hanno scritto per mesi per le stesse cose rigirandole come una manica di camicia producendo gli stessi risultati, ovvero sia fiumi di inchiostro per vendere senza aggiungere e dire nulla di nuovo.

Ci si mette pure la televisione a fare da cassa di risonanza con servizi che ben poco hanno a che fare con la realta’, basta pensare a certi filmati che parlano di incassi stratosferici per queste ragazze che fanno le Escort con vita da favola, locali alla moda, macchine di lusso, barche e chi piu ne ha ne metta, servizi gonfiati e creati ad arte per stupire le persone, per indignare le stesse parlando di tanti soldi senza alcuna fatica quando oggi in certe famiglie italiane non si ha lavoro ne per lui ne per lei, non si ha nulla da mangiare e manco i soldi per pagare la luce, acqua e gas, per cui al buio in una vita di stenti dove nessuno ti aiuta. La realta’ invece e’ ben altra ma nessuno chissa perche’ ne vuole parlare, molto probabilmente crea imbarazzo per certi versi  evitando cosi di evidenziare altre problematiche ovvero il fatto di essere studentesse ma di non avere alle spalle una famiglia in grado di sostenere il tutto, di arrivare da una provincia del sud ma anche del nord e trovarsi di fronte a spese quotidiane insostenibili, perdere anni di studio senza aver concluso nulla di fatto e per non ritornarsene a casa con la coda fra le gambe senza subire situazioni umilianti, ed ecco che si cercano alternative per poter andare avanti dove la prima e’ proprio questa, quindi tutto cio’ si racchiude e si identifica in una sola parola: necessita’.

Lo stesso dicasi per le donne sposate o separate dai mariti, oppure quelle che dopo tanto cercare non trovano nulla  e se anche nel caso lo trovassero questo benedetto lavoro sarebbe sottopagato, magari in nero per quattro soldi che non basterebbero neanche per comperarsi un panino. Questo ce lo raccontava una ragazza Escort italiana di 35 anni, nome d’arte Nina o Nikol, laureata con un curriculum di lavoro aziendale come segretaria generica che tutto sommato le poteva stare bene perche’ a fine mese bene o male ci arrivava, ma poi 5 anni fa’ l’azienda chiude e da li comincia la via crucis per trovare un altro lavoro, per cui dopo 1 anno e mezzo senza soldi, aiutata dai genitori si e’ vista costretta a cambiare strada e fare di necessita virtu ( necessita’ = virtu’  bella frase in questo caso, vi pare?  ) e grazie al cielo-diceva lei nel suo racconto-la natura mi ha dato un fisico tutto sommato piacevole, non sono poi cosi male rispetto ad altre ragazze della mia eta’ e questo mi aiuta molto nelle relazioni interpersonali ad attirare gli uomini per sbarcare il lunario, altro che vestiti, scarpe, macchine o gioielli, qui si parla di mantenersi e di arrivare a fine mese per poter pagare le bollette e pensando ad altre mie amiche sposate o con fidanzato, le cui situazioni sono cambiate nel tempo per motivi di soldi, separazioni, perdita di lavoro e quant’altro, il discorso comincia a farsi serio per alcune di loro e tal proposito, visto che sono piu navigata, mi hanno chiesto determinati consigli per come fare e dove andare.

Ti posso assicurare, diceva sempre lei, che a nessuna piace fare questo mestiere, chiamiamolo cosi, fatto salvo per quelle che hanno deciso di intraprendere volutamente questa strada, qualsiasi donna cerca di farsi una famiglia e avere una vita tranquilla ma oggi e’ diventato impossibile con tutto quello che sta capitando in questo paese. Questo che abbiamo riportato e’ solamente un caso venuto a nostra conoscenza proprio perche’ ce l’hanno raccontato e vogliamo credere a questa ragazza,  ma quanti ce ne stanno di casi come questi in Italia, quindi un solo aspetto raccontato in modo confidenziale che risulta essere ben altra cosa rispetto ai servizi televisivi gonfiati di stupidaggini e qualunquismi gratuiti, un caso con una sfumatura di vita quotidiana e chissa’ quante altre sfumature ci stanno nel mezzo, questo non dicono o non vogliono dire alla televisione e sui giornali, questo la gente non lo deve sapere e alla fine si vanno scrivere cose volute da altre persone e potete ben immaginare chi sono queste, niente altro che i padroni dell’informazione in generale o meglio sempre gli stessi, quindi la regola e’: Leggete e state attenti a quello che vi raccontiamo, questa e’ la verita’! oppure se preferite: Fate quello che vi diciamo di fare e non fate quello che facciamo noi!. La domanda e’: siamo nel 2015  secondo voi e’ cambiato qualcosa?

Read More
TOP

Pagare senza essere riconosciuti

Notizie che ci danno molto da pensare

In tempi questi puo’ succedere anzi succede spesso

Ben nove persone esercitanti il mestiere di escort (sette donne e due uomini) sono state intercettate dalla Guardia di Finanza nell’ambito di un’inchiesta sull’evasione fiscale e come al solito ne sono venute fuori delle belle. A Venezia una ex lap dancer, oggi escort, è stata pizzicata e ora deve risarcire lo Stato di circa trecentomila euro. Per fortuna lei ha subito imboccato la strada giusta senza farsi troppi problemi.

A Rovigo un caso forse più eclatante: un escort quarantenne aveva dichiarato al fisco lo zero totale in fatto di entrate e lo aveva fatto dal 2007 a oggi, di fatto però l’uomo possedeva due macchine (una Nissan e un Suv) e una Honda 600 Hornet, niente di che insomma soprattutto se andiamo a considerare che oltre ad essere proprietario di questi veicoli da strada, l’uomo possedeva cinque fabbricati e quattro terreni, tutti intestati a suo nome. Anche da Padova ne arriva una simile di storia: una donna per diversi anni ha dichiarato un’entrata annua di quindicimila euro. Che dite? Si saranno insospettite le Fiamme Gialle quando hanno scoperto che la donna era proprietaria di otto appartamenti, una bmw e di una villa a Jesolo? Forse sì. Ironizziamo quindi su una questione davvero delicata. Queste persone che oggi sono state colpite dal duro zoccolo della legge, dovranno risarcire ognuno la propria parte fino a compensare quanto debbono alla società. Sarebbe forse più logico e proficuo da parte dello Stato il regolarizzare un lavoro che comunque vadano le cose continua ad essere da sempre vivo e vegeto come la nascita di questo pianeta.

Che il deterrente sia il far pagare le tasse a persone che per via del mestiere svolto sanno di poter evitare pagamenti di ogni tipo? La Svizzera, confinante con l’Italia solo a livello geografico, la pensa diversamente: lì le escort pagano regolarmente le tasse e contribuiscono di fatto allo sviluppo di una delle nazioni più ricche al mondo, ma come al solito e l’abbiamo gia detto in diversi post di questo blog, per fare tutto cio’ bisogna, prima di pretendere, che queste persone abbiano una regolare iscrizione ma invece qui in Italia, si pretende senza dare nessuna possibilita’, quindi la morale e’: paga e taci senza avere nulla in cambio. Nel paese delle meraviglie oramai il fondo del barile e’ gia disintegrato.

Read More
TOP

Escort Facebook

I Social che oggi servono per lavoro

Ma qualcuno come sempre si stupisce

A Perugia qualcuno ha scoperto l’acqua calda e a quanto pare proprio quelli CityNews, i quali non sapendo quale argomento trattare per riempire un po’ di pagine e creare un po’ di stupore, hanno pensato bene di informare il pubblico locale che esistono annunci di escort a Perugia postati proprio su Facebook ( perugiatoday.it)  illustrando agli stessi che ci stanno foto con completini intimi, costumi e anche qualche video, per cui il tutto riconducibile a ragazze escort magari poco note, non professioniste o meglio ancora ragazze e donne che per guadagnare qualche euro nel tempo libero magari ad insaputa di fidanzati e mariti, si mettono in evidenza su social network abbastanza noti cercando di ottenere contatti con persone interessate ad incontri occasionali, evitando cosi i siti che in genere pubblicano queste tipologie di annunci.

Lasciando perdere un momento questa eclatante news, diciamo subito una cosa con cognizione di causa proprio perche’ di questo settore, che da anni non solo Face Book ma qualsiasi social network anche quello piu’ sgangherato e poco conosciuto, ne potremmo citare una lista, ha al suo interno una sezione che tratta questi argomenti anche se non ben specificati, quindi basta guardare le foto, gli abbigliamenti e la descrizione per capire al volo che trattasi di una persona in cerca di avventure a pagamento, cercando di mantenere un anonimato ed una privacy sia per il social che la ospita e altrettanto nei riguardi del pubblico che la visita, per cui ecco che lo stupore per i simpaticissimi e navigati internauti di Perugia sara’ stato ai minimi termini, magari si saranno pure chiesti: come mai cosi tardi l’avete scoperto proprio voi della Redazione che state davanti ad computer tutto il giorno e avete pure una pagina facebook per il vostro sito. Per cui su questi social ci sta di tutto da anni oramai, basta sfogliare la pagina di ricerca alla parola escort e ti saltano fuori tutti siti che stanno iscritti, non solo Italiani ma anche stranieri, basta digitare anche solo accompagnatrice e anche qui ne vengono fuori delle liste di varie bakeca, alcuni dei quali che storpiano i nomi di altri siti come quello di Incontri Italia e che nulla hanno a vedere con il nostro quindi molto stupidi e politicamente scorretti.

Ma chiunque puo’ cercare e trovare qualsiasi cosa sui social network, sono stati creati apposta per pubblico, per la gente, per chi vuole conoscere e per chi desidera avere contatti con persone di tutto il mondo, in tempo reale e senza creare nessun fastidio ad altri, proprio perche’ si ha un account privato e da li chiunque e’ libero di fare quello che ritiene opportuno nel pieno rispetto delle regole e della policy della comunita’, questo ci pare ovvio e scontato.  Quindi cos’e’ che puo’ creare fastidio a queste persone che vanno alla ricerca di questi argomenti? Se pensiamo che negli ultimi 3/4 anni i giornali in generale hanno riempito le prime pagine parlando solo di questo argomento collegato al mondo della politica, aumentando in modo esponenziale le vendite della carta stampata la quale vive in uno stato comatoso e che in mancanza di finanziamenti pubblici, tanti di loro avrebbero gia chiuso le saracinesche, argomenti correlati con appalti, scandali, corruzioni e mondo delle escort incluso un po’ ovunque, l’abbiamo riportato in alcuni post che trovate su questo blog non li stiamo a ripetere, quindi oramai una parola sfruttata per i massimi in questi ultimi periodi solo per attirare l’attenzione del visitatore o del lettore, ma alla fine ci rimane ben poco da sapere di nuovo, l’unica cosa che invece possiamo affermare con assoluta certezza e’ il fatto che tante persone non capiscono e non se ne rendono che la tecnologia ha campo e spazio a 360 gradi in tutti i settori, per cui qualcuno ci deve spiegare che fastidio possono dare queste ragazze che si collegano dal computer di casa loro o dal loro Iphone per strada per i motivi che abbiamo indicato sopra, aggiungendo il fatto che se una persona non vuole avere contatti o non vuole vedere determinati argomenti puo’ sempre andare da un altra parte, vi pare?

Ma stranamente e chissa’ perche’ il primo a ricercare tutto questo e’ proprio il ben pensante moralista, il quale dall’alto della sua posizione critica e si permette pure di giudicare la vita privata delle gente, ma sappiamo anche che il primo fruitore di queste situazioni e’ proprio lui. Andate a lavorare che e’ meglio e soprattutto imparate a farvi gli affari vostri.

Read More