Escort Bank

Sapete come si fa ad ottenere un mutuo?

Basta dichiarare al Direttore della Banca che fate la escort, no problem!

Questo succede in Inghilterra, dichiarato dalla signorina Rebecca Dakin, quando un giorno all’eta’ di 25 anni, entra in banca e chiede un mutuo per potersi comperare una casa e alla richiesta della relativa documentazione per dimostrare di far fronte alla spesa totale della somma richiesta, guarda in faccia al direttore e gli dice candidamente: –faccio la escort non ho documenti per dimostrare altro- A questa risposta il direttore non fa una piega, anzi e’ gia’ soddisfatto cosi altro non serve dicendole:- queste sono le nostre migliori clienti, non abbiamo mai avuto nessun tipo di problema con questa categoria-

Ed ecco che oggi a distanza di 12 anni tutto cio’ viene a galla dopo questa dichiarazione rilasciata dalla ragazza in questione che a all’eta’ si 37 anni racconta come ha iniziato a farsi strada da sola dopo aver avuto alcuni contrasti con i suoi genitori a causa del suo carattere un po’ ribelle e arriva ad annoverare fra i suoi clienti piu’ affezionati proprio le categorie migliori di questo pianeta, vale a dire professionisti avvocati, politici e banchieri, proprio questi ultimi che contano i soldi tutti i giorni in particolare quelli degli altri e sanno perfettamente come gira lo sporco mondo degli affari per il semplice motivo che piu’ sporchi e ipocriti di queste persone non esiste categoria al mondo.

Ma questa signorina non e’ l’unica ad ottenere simili favori, se l’hanno fatto a lei sicuramente l’hanno fatto a chissa’ quante altre cosi come dichiarato dagli stessi operatori finanziari, stiamo parlando dell’ Inghilterra ma vi possiamo assicurare che in Italia fino a poco prima dell’entrata dell’euro casi simili si sono verificati anche dalle nostre parti, senza fare tanto clamore, tenuti ben nascosti  e quindi un sistema bancario che non si appoggiava non solo su documentazioni esplicite garantite, ma andava avanti anche con questi sistemi, vale a dire potersene stare tranquilli che per quanto riguarda prestiti a categorie fuori dal comune come questa o meglio escort, non si potevano avere rogne e intralci cosi come per altre normali da lavoro dichiarato, il riscontro era praticamente assicurato e magari unito al dilettevole per incontri privati con le stesse. Oggi se provate ad entrare in banca per chiedere un mutuo, vi troverete di fronte a diverse situazioni: la prima quella piu’ semplice di vedere i bancari farsi di gusto una bella risata, la seconda una richiesta di documentazione con relativa garanzia che ha dell’incredibile oltre a quella dovuta, chiamasi burocrazia in grado di ammazzare un toro in piena corsa, la terza quella di aspettare 6 mesi e sentirsi dire- spiacenti la direzione non ha ritenuto opportuno accettare la sua richiesta- il tutto spiegato con motivi banali o fuorvianti tipici dell’ambiente e cosi facendo avete perso tempo, sperato in una cosa che ad oggi ha emulato tutto il sapore e la grandezza dello Spirito Santo o meglio qualcosa che scende dal cielo.

Dicendo questo e’ perfettamente inutile stare qui a chiedersi il perche’, la situazione e’ quella che e’ lo sappiamo e senza stare qui a fare analisi di economia politica, ce ne stiamo accorgendo e l’abbiamo oltre tutto constatato imparando a nostre spese che quando uno Stato peggio ancora una Unione Europea finisce in mano alle banche, leggasi BCE, finisce che chi ha lavorato una vita per potersi comperare una casa onestamente, perde il lavoro e da una sera alla mattina si trova nel bel mezzo della strada da dove era partito tanti anni fa’ e per ricominciare daccapo oggi non e’ possibile per nessuno per il semplice motivo che quando sei spogliato dei tuoi beni nessuno ti guarda piu in faccia, nessuno ti aiuta, nessuno ti puo’ dare una mano, fatto salvo di un bel giorno dove ti ritrovi in tasca un biglietto vincente della lotteria e da allora diventi, bello, simpatico, attraente ed interessante, in particolare alla Cassa di Risparmio del tuo paese.